Medico Chirurgo
Specialista in Idrologia Medica e Clinica Termale

Master in Medicina Estetica
Direttore Sanitario
+39 347 0822288


Medicina Estetica Brochure Michela Giovannetti


TRATTAMENTI ESTETICI

Medicina Estetica Biolifting PRP

Medicina Estetica Loboplastica

Medicina Estetica Peeling

Medicina Estetica Infoltimento Capelli

Medicina Estetica Innalzamento Zigomi

Medicina Estetica Fili Sutura Intradermici

Medicina Estetica Soft Lifting Fili PDO

Biolifting PRP

PRP – Plasma Ricco di Piastrine (Platelet Rich Plasma )

Che cos’ è?

Si tratta di un’innovativa metodica di medicina rigenerativa, basata sulle proprietà dei “fattori di crescita” presenti nel nostro sangue. In natura, il PRP è una fonte di fattori di crescita che stimolano lo sviluppo dell’osso e dei tessuti molli (cute, sottocute, tessuti miofasciali) del nostro organismo, migliorando la risposta ai danni biologici.

In che cosa consiste:

Oggi, lo specialista può ottenere il PRP ad altissima concentrazione di fattori di crescita piastrinici, grazie ad una tecnica che prevede un piccolo prelievo di sangue, la centrifugazione dello stesso, allo scopo di separare le piastrine ed il plasma, dalla restante parte di sangue. Innestato nella zona da trattare, il PRP accelera la proliferazione cellulare (specie delle staminali), favorendo i processi riparativi e la rivascolarizzazione di pelle e cuoio capelluto, oltre alla sintesi di collagene. Il tutto senza effetti collaterali, trattandosi di una sostanza naturale, derivata dall’organismo dello stesso paziente.

Risultati? Pelle più giovane.

In particolare, il PRP può essere utilizzato per rigenerare e, dunque, ringiovanire, non solo la pelle di viso, collo, décolleté e mani, ma addome, vulva e gambe. Una volta ottenuta la soluzione, lo specialista la inietta sottocute con microiniezioni a distanza di circa 1-2 cm l’una dall’altra. Si ottiene subito un leggero “effetto filler” nelle zone interessate, ma i risultati più evidenti si manifestano nell’arco di un mese circa. Grazie alla stimolazione delle cellule di collagene ed elastina, la pelle appare più turgida, luminosa e compatta. In caso di acne, segni e cicatrici si riducono visibilmente. 

Le sedute ed i risultati: 

Si tratta di una metodica ambulatoriale che richiede circa 30-45 minuti. Non servono particolari analisi preparatorie, ma è sempre meglio effettuare un esame del sangue, specie se si hanno problemi di coagulazione o di funzionalità epatica. La seduta inizia con i l prelievo di 5-6 ml di sangue venoso. Le provette vengono immesse in una centrifuga che, in pochi minuti, separa le componenti del sangue e permette di ottenere una massa gelatinosa, il plasma ricco di piastrine (PRP), fonte di fattori di crescita. Dopo aver anestetizzato la zona da trattare, lo specialista inietta la soluzione ottenuta.
Il paziente può riprendere immediatamente le attività abituali. I capelli cominciano a comparire dopo 1-2 mesi dalla prima seduta, raggiungendo il top della crescita dopo circa 6 mesi. 

La pelle dopo due tre giorni risulterà più luminosa, tonica e più giovane ma i risultati più appariscenti, per il miglioramento della texiture, si avrànno dopo circa un mese dall'intervento cioè quando si avrà una stimolazione delle nostre stesse cellule alla maggiore produzione di elastica ed acido ialutonico.

Effetti collaterali: nessuno. Possibile soltanto un fugace edema e/o arrossamento della zona trattata e/o piccola ecchimosi

Costi: A partire da 350,00 euro 

TRATTAMENTI ESTETICI

Medicina Estetica Filler Iniettabili

Medicina Estetica Biolifting Ringiovanimento Mani

Medicina Estetica Biolifting Rinoplastica

Medicina Estetica Biolifting

Medicina Estetica Tossina Botulinica

Medicina Estetica Mesoterapia

Medicina Estetica Cheilopastica

Medicina Estetica Needling

Medicina Estetica Smagliature

Medicina Estetica Iperidrosi